Perchè la formica?

Abbiamo scelto la formica come simbolo della nostra azienda perchè rappresenta il risultato della migliore organizzazione ed efficienza di un sistema complesso, come appunto lo è un formicaio. Nell’immaginario popolare anche l’ape ricopre un ruolo associato all’operosità organizzata, ma le formiche in più hanno la capacità di adattarsi agli imprevisti e ai cambiamenti con dei risultati strabilianti, da far invidia al più evoluto dei mammiferi. Sono capaci di costruire scale e ponti cooperando fra loro, usando se stesse come materiale edile, sempre riciclabile e ad altissima adattabilità. In caso di inondazione, gli esseri umani ammassano sacchetti di sabbia per alzare e rinforzare gli argini, o nei casi più gravi abbandonano tutto agli eventi.

Le formiche (Solenopsis invicta) invece, in 100 secondi , meno di due minuti, si uniscono una con l’altra, formando con i loro corpi un vera e propria zattera di salvataggio, raccolgono tutte le uova della colonia, la regina e il cibo, e quando l’acqua sale formano la zattera che può sopravvivere per settimane sino a trovare un posto sicuro dove insediare il nuovo formicaio. E’ come se l’essere umano in una notte riuscisse a traslocare un’intera grande città su un’enorme arca di Noè, nella cooperazione più assoluta e senza perdere un solo individuo. Crediamo che la formica sia davvero un bell’esempio di efficienza della logistica! La ricerca sulle formiche curata dal Georgia Institute of Technology, Atlanta (USA), è pubblicata su Proceedings of the National Academy of Sciences.